Il miglior amico dell'uomo? Il cibo.

L'alimentazione è il primo passo verso la salute fisica ed emotiva.

Se in casa hai…le NOCCIOLE

Ingredienti per due persone

Bruschetta con mousse di tonno e nocciole

4 fette di pane

150 g tonno al naturale

30 g nocciole

3 acciughe sott’olio

Succo Mezzo limone

Prezzemolo q.b.

Origano q.b.

Pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento: mettete le fette di pane  in una teglia e fatele tostare in forno a 180° per 10 minuti. Nel frattempo aprite il tonno e sgocciolatelo, poi frullatelo con le nocciole, le acciughe,  il succo di limone, il prezzemolo, il pepe, l’origano e due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Otterrete cosi una crema densa. Spalmatela su ogni fetta e spolverizzate con un po’ di prezzemolo tritato.

Pasta rucola e nocciole

160 g pasta

80/100 g rucola

30 g granella di nocciole

20 g parmigiano grattugiato

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Procedimento: fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo lavate la rucola e frullatela con le nocciole, il parmigiano, poco sale, due cucchiai di acqua di cottura, una macinata di pepe e 2 cucchiai di olio. Scolate la pasta e conditela con il composto ottenuto. Servitela ben calda.

Arista sfiziosa alle nocciole

4 fettine di arista di maiale

1 uovo

80 g pan grattato

40 g nocciole tritate

Olio extravergine d’oliva q.b.

Rosmarino q.b.

Peperoncino q.b.

Sale q.b.

Procedimento: sbattete l’uovo in una ciotola poi unite il pangrattato con le nocciole tritate, il rosmarino tritato, il sale e un pizzico di peperoncino. Passate le fettine di maiale nell’ uovo e poi nella panatura alle nocciole. Scaldate due cucchiai di olio in una padella e fate cuocere la carne per 2/3 minuti da entrambi i lati. Servite con un po’ di maionese fatta in casa.

Insalata gorgonzola e nocciole

100 g lattuga

50 g rucola

1 pera grande

30 g nocciole tritate

80 g Gorgonzola

Aceto balsamico q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Procedimento: lavate la lattuga e la rucola, tagliatele e mettetele in una ciotola. Sbucciate la pera a fatela a cubetti poi fate lo stesso con il gorgonzola. Condite con l’olio, l’aceto, il sale, il pepe e mescolate bene. Cospargete con le nocciole tritate e servite.

Crema pasticcera al cioccolato e nocciole

2 tuorli d’uovo

65 g zucchero

180 g biscotti secchi

300 ml  latte intero

35 g maizena

1 fiala al rhum

15 g  cacao amaro

15 g  cioccolato fondente

una  bustina di vanillina

3 cucchiai granella di nocciole

Cioccolato al latte tritato

50 ml panna montata

Procedimento: amalgamate bene i tuorli con  lo zucchero in un recipiente poi unite la farina e il cacao amaro setacciati e continuate a mescolare. Unite  il latte freddo, la vanillina e la fiala al rhum. Mettete il composto in un pentolino, fate bollire a fuoco basso sempre mescolando e fate cuocere per 3 minuti circa. A fuoco spento unite il cioccolato fondente e fatelo sciogliere. Lasciate riposare la crema ricoperta con la pellicola  in frigorifero per circa 30 minuti. Nel frattempo prendete due bicchieri di vetro,  mettete sul fondo i biscotti secchi e bagnateli con un po’ di latte poi versate sopra la crema e spolverizzate con la granella di nocciole.  Continuate alternando uno strato di biscotti, uno strato di crema e  la granella. Infine guarnite con le scaglie di cioccolato al latte e qualche ciuffetto di panna montata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 marzo 2017 da in nuove ricette con tag , , .

Classifica Articoli e Pagine

Follow Il miglior amico dell'uomo? Il cibo. on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: